spot_imgspot_img
HomeConcertiIl M° Di Mauro tra i professori della masterclass internazionale di...

Il M° Di Mauro tra i professori della masterclass internazionale di direzione d’orchestra

Il Maestro catanese Francesco Di Mauro, attuale Sovrintendente della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana di Palermo, un amante oltre che un professionista della musica sempre più acclamato come guest conductor sui più importanti podi europei, dopo una intensa estate di prestigiose conduzioni, adesso è chiamato in Spagna, a Valencia per l’esattezza, nel board di prestigiosi direttori d’orchestra

Il Maestro catanese Francesco Di Mauro, attuale Sovrintendente della Fondazione Orchestra
Sinfonica Siciliana di Palermo, un amante oltre che un professionista della musica sempre più acclamato come guest conductor sui più importanti podi europei, dopo una intensa estate di prestigiose conduzioni, adesso è chiamato in Spagna, a Valencia per l’esattezza, nel board di prestigiosi direttori d’orchestra impegnati come professori della masterclass, in programma sabato 19 e domenica 20 novembre, organizzata nella città iberica delle arti e delle scienze dall’Aido, l’Academia Internacional de Dirección d’Orquesta “‎José Collado” in collaborazione con l’Esmar, la Escuela Superior de Musica de Alto Rendimiento. Direttore artistico e professore principale della masterclass è Cristóbal Soler. Gli altri insegnanti sono gli spagnoli Nacho de Paz, Daniel Gil de Tejada, David Azagra e Pascual Cabanes, il bulgaro Nikolay Lalov, il portoghese Vitor Matos, e il colombiano Germán Augusto Gutiérrez.
Francesco Di Mauro: «La masterclass fa parte di un circuito organizzato dai conservatori della Spagna per offrire una vasta scelta agli studenti spagnoli e non solo, in quanto è un progetto Erasmus. Una masterclass internazionale che offre la possibilità di formarsi attraverso le differenti scuole portate dai diversi insegnanti invitati, per avere un confronto fra le diverse linee guida e le diverse scuole in azione. Un progetto nato diversi anni fa che basa le sue fondamenta sulla circuitazione da una sede all’altra per tutta la Spagna».
Insegnare direzione d’orchestra è un’abilità artistica davvero complessa e allo stesso tempo
molto affascinante. È di vitale importanza trovare gli aspetti tecnici e musicali esatti per ogni studente con l’unico scopo che possa migliorare e sviluppare la propria personalità artistica.
«L’insegnamento mi piace moltissimo – prosegue il M° Di Mauro -, poter donare ai giovani
l’esperienza acquisita e suggerire loro dei metodi e delle prerogative indispensabili per costruire una linea di carriera che poi si basa sulla formazione e sullo studio approfondito dei particolari».

Pubblicità

 

I prossimi appuntamenti internazionali di Di Mauro lo vedranno impegnato il 18 dicembre a
Stoccarda con l’orchestra sinfonica della città tedesca, e il 31 dicembre ancora in Germania
con l’Orchestra Sinfonica di Lipsia, una delle realtà tedesche più importanti dal punto di vista sinfonico. «Con grande piacere affronto questa avventura – commenta Di Mauro -. E poi a metà febbraio, al Teatro dell’Opera di Lubiana, dove lo scorso anno aveva diretto con grande successo “Cavalleria rusticana” e “Pagliacci”, torno con “Traviata”, con una produzione slovena che metterà in scena per l’ultima volta una versione dell’opera che in Slovenia hanno messo in scena per 80 anni. Sarà una grande festa per il Teatro dell’Opera di Lubiana».

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

La vignetta di SR.it

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli