spot_imgspot_img
HomeClassicaL’Orchestra Sinfonica Siciliana diretta da Marcus Bosch, al pianoforte Anna Vinnitskaya

L’Orchestra Sinfonica Siciliana diretta da Marcus Bosch, al pianoforte Anna Vinnitskaya

Glinka, Rachmaninov e Prokof'ev al Politeama Garibaldi in scena il 22 e 23 aprile il grande repertorio russo

PALERMO – Tre capolavori sinfonici sono i protagonisti dei concerti di venerdì 22 aprile alle ore 21 e sabato 23 alle ore 17.30 al Politeama Garibaldi, con l’Orchestra Sinfonica Siciliana diretta da Marcus Bosch e al pianoforte Anna Vinnitskaya.
Si inizia con l’ouverture dall’opera Ruslan e Ludmila di Michail Ivanovič Glinka, opera che debuttò al Teatro Bol’šoj Kamennyj di San Pietroburgo il 27 novembre 1842 senza grande successo, a differenza di Una vita per lo zar, primo lavoro operistico del compositore. Nonostante la genesi travagliata di questa seconda opera e l’accoglienza tiepida del pubblico, l’ouverture ebbe subito un grande successo per la vivacità dei temi impiegati, il colore strumentale ricercato, i ritmi danzanti, la forza che sprigionano gli ottoni, stagliando nell’orchestrazione accenti di intensa gioia. Sicuramente per queste caratteristiche l’ouverture è diventata un esempio preso a riferimento per la successiva musica nazionale russa, nonché un brano molto amato dal pubblico e dalle orchestre, che hanno modo di mettere in luce le loro qualità dinamiche e timbriche.

Pubblicità

 

A seguire, l’Orchestra Sinfonica Siciliana proporrà Rapsodia su un tema di Paganini per pianoforte e orchestra op. 43 di Sergej Vasil’evič Rachmaninov. Composta nel 1934, la Rapsodia fu eseguita per la prima volta il 7 novembre dello stesso anno a Baltimora sotto la direzione di Leopold Stokowski, con il compositore al pianoforte. Si tratta di uno degli ultimi lavori di Rachmaninov e consiste in una serie di 24 variazioni sul tema del celeberrimo ventiquattresimo Capriccio di Niccolò Paganini, già utilizzato da Liszt e Brahms. Il brano è unanimemente considerato come uno dei lavori maggiormente riusciti, per la sua capacità di coniugare abilmente l’estro virtuosistico sia dell’orchestra che del pianoforte con la grande compattezza formale. L’Orchestra Sinfonica Siciliana lo propone nell’interpretazione della nota pianista Anna Vinnitskaya, definita dai critici “leonessa della tastiera”. Vincitrice nel 2007 del Concours Reine Elisabeth di Bruxelles, l’artista è unanimemente considerata una delle più autorevoli pianiste della sua generazione, collaborando da anni con le più grandi orchestre del mondo, tra cui i Berliner Philharmoniker, sotto la direzione di artisti del calibro di Kirill Petrenko, Andris Nelsons, Valery Gergiev, Krzystof Urbanski, Dmitri Kitajenko, Alan Gilbert.

Nella seconda parte del concerto, l’Orchestra proporrà la Sinfonia n.6 in mi bemolle minore, op.111 di Sergej Prokof’ev, uno dei massimi capolavori sinfonici del compositore che cominciò a lavorare al brano nell’estate del 1945 nella residenza della Lega dei compositori. La prima esecuzione avvenne l’11 ottobre del 1947, nel concerto inaugurale della stagione filarmonica di Leningrado, alla presenza del compositore e sotto la direzione di Evgenij Mravinskij.

Sul podio del Politeama Garibaldi, il tedesco Marcus Bosch, direttore principale della Norddeutsche Philharmonie Rostock e dal 2010 direttore artistico dell’Opernfestspiele Heidenheim, diventato uno dei festival d’opera più grandi e di maggior successo degli ultimi anni, anche grazie alla pluripremiata orchestra Cappella Aquileia fondata dallo stesso Bosch. Il suo repertorio operistico comprende più di 100 opere teatrali musicali, inclusi grandi progetti come il ciclo dell’anello di Wagner e Les Troyens di Berlioz.

Biglietti in vendita al botteghino del Politeama Garibaldi (tel. 0916072532/533 –[email protected]) da lunedì a sabato, nonché nelle domeniche di concerto, dalle ore 9 alle 13 e un’ora e mezza prima dello spettacolo, oppure online su Vivaticket:

https://www.vivaticket.com/it/biglietto/boschvinnitskaya/164471.
Prezzo biglietti: platea € 20, palco – € 15, anfiteatro – € 10 con riduzioni per under 30, abbonati stagione 2021/2022, convenzioni e parzialmente abili con necessità di accompagnatore. Ingresso con super green pass e mascherina FFP2.

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli