Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Taxi, stabilite con il Comune tariffe ridotte per Natale e la revisione dei tassametri

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – Una tariffa conveniente, nel periodo natalizio, destinata soprattutto ai giovani e un importante giro di vite per revisionare e rendere ancora più trasparente e garantita la tariffa dei taxi. Lo hanno stabilito le organizzazioni dei tassisti catanesi insieme con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Salvo Pogliese, anche in vista delle prossime festività, periodo in cui l’utilizzo dei taxi per gli spostamenti diventa più ricercato, soprattutto quando la metro è chiusa, cioè dopo le ore 22,00. In dettaglio, secondo quanto concordato dai tassisti con il sindaco Salvo Pogliese e l’assessore Ludovico Balsamo, dal 6 dicembre al 6 gennaio, nelle ore notturne, per recarsi dal centro cittadino ai parcheggi scambiatori Santa Sofia, Nesima e Due Obelischi si pagheranno solo dieci euro, per accompagnare fino a quattro persone. “È un contributo importante – ha spiegato l’assessore Balsamo – che i tassisti danno alle iniziative che stiamo promuovendo, come Metrobus Christmas, al fine di evitare l’utilizzo delle auto private per gli spostamenti e li ringraziamo per la sensibilità che hanno mostrato, adottando un prezzo ridotto per i tragitti dei taxi, da ogni parte del centro storico fino alle parti estreme della città”.
Contemporaneamente, anche a seguito delle sollecitazioni dell’amministrazione comunale, i tassisti stanno procedendo alla verifica e alla revisione del sistema di piombatura dei tassametri, allo scopo di evitare i fenomeni del caro taxi e l’applicazione di tariffe ingiustificatamente elevate, che oltre a scoraggiare l’utilizzo del mezzo diffondono, soprattutto tra i turisti, un’immagine negativa della città.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci