Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Semplificazione, da lunedì i Servizi Urbanistici sulla chat Facebook URB@MET

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – L’Amministrazione comunale prosegue sulla strada dell’innovazione dei servizi semplificando sempre più i rapporti con i cittadini, le imprese e i professionisti. In questa ottica da lunedì prossimo primo giugno sarà riattivata la chat URB@MET sulla piattaforma social di Facebook.
Si tratta di un filo diretto con la direzione Urbanistica e Gestione del Territorio guidata da Biagio Bisignani, dedicato ai liberi professionisti per assicurare loro risposte immediate sui temi dell’edilizia e dell’urbanistica.
Tutte le comunicazioni o le segnalazioni effettuate attraverso la chat dovranno necessariamente specificare il numero di protocollo della pratica sulla quale ottenere chiarimenti, la tipologia ovvero CIL/CILA/SCIA/DIA/PC/SDP oppure sanatoria edilizia (anche abusivismo). Per le nuove pratiche e le certificazioni basterà indicare “NUOVA PRATICA” specificando il nome del richiedente o dell’avente titolo, la problematica, l’indirizzo email, un recapito telefonico e l’eventuale delega. Occorrerà inoltre specificare i motivi dell’urgenza ed indifferibilità della pratica (se trattasi di procedimento cartaceo).
Nel caso in cui invece si volesse prendere un appuntamento, si ricorda che l’attività di ricevimento del pubblico continua in forma telematica, previa prenotazione. La richiesta può essere inoltrata alla seguente mail: emanuela.furno@comune.catania.it
Gli appuntamenti, per le richieste complete delle informazioni, saranno calendarizzati cronologicamente e il giorno dell’incontro e le modalità di connessione comunicati via mail a chi ne ha fatto richiesta, nella stessa maniera sarà eventualmente comunicata qualsiasi variazione concernente l’appuntamento o le sue modalità.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci