Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

La ventiduesima edizione del Raid dell’Etna presentata giovedì 26 al Comune

La manifestazione – ideata e organizzata da Giovanni Spina e Stefano Consoli della Scuderia del Mediterraneo – anche quest'anno richiama sportivi e appassionati da tutto il mondo

CATANIA – Giovedì 26 settembre, alle 10.30, a palazzo degli elefanti di Catania alla presenza del sindaco Salvo Pogliese si terrà la conferenza stampa di presentazione della ventiduesima edizione del Raid dell’Etna, il Giro della Sicilia per auto storiche.

La manifestazione – ideata e organizzata da Giovanni Spina e Stefano Consoli della Scuderia del Mediterraneo – anche quest’anno richiama sportivi e appassionati da tutto il mondo, portando alla ribalta internazionale i luoghi e gli scenari più suggestivi dell’Isola. Oltre 75 gli equipaggi che parteciperanno, provenienti da ben 11 Paesi diversi: Giappone, Stati Uniti, Canada, Colombia, Svizzera, Belgio, Germania, Francia, Austria, Gran Bretagna e naturalmente l’Italia. Il percorso, di oltre mille chilometri, partirà da Palermo il 29 settembre e si concluderà nel cuore di Catania il 5 ottobre: saranno sette giorni intensi alla scoperta delle residenze nobiliari e degli scorci paesaggistici noti e meno noti della Sicilia. Quest’anno, per la prima volta in assoluto nella sua storia, il Raid varcherà lo Stretto di Messina. Le vetture storiche saliranno a bordo del traghetto per approdare a Villa San Giovanni e proseguire per Reggio Calabria. Per una settimana la vacanza sportiva alternerà prove cronometrate ed escursioni turistiche, all’insegna dello charme e dell’eleganza che contraddistinguono l’automobilismo d’epoca.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci