Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Campo hockey Dusmet, riqualificazione al via. Entro fine 2019 la riapertura

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA – Il “Dusmet” della zona Nizzeti, si rifà il look. A esporre i dettagli di quella che sarà una vera e propria riqualificazione dell’impianto di Hockey su prato catanese, sono stati il sindaco Salvo Pogliese, il Presidente della Federazione Italiana Hockey Sergio Mignardi, l’assessore comunale allo Sport Sergio Parisi e il Delegato Coni Catania Enzo Falzone, durante un incontro nella sala stampa dell’impianto federale cittadino, che ha richiamato decine di addetti ai lavori del settore hockeistico. Gli interventi all’impianto riguarderanno il rifacimento del manto erboso, la nuova illuminazione e gli spogliatoi. I lavori, appaltati a base d’asta per 510 mila euro, sono già stati consegnati all’impresa esecutrice (Gmc di Enna) e sono finalizzati a rendere fruibile, entro dicembre, una struttura sportiva chiusa ormai da oltre tre anni e che non ha più avuto interventi di manutenzione straordinaria dal lontano 1997, anno delle Universiadi.
“Un vero e proprio evento che s’inquadra in un contesto di riqualificazione di altre strutture sportive cittadine che stiamo gradualmente avviando -ha spiegato il sindaco Salvo Pogliese- . Si tratta di un percorso prioritario per la nostra Amministrazione che tende a valorizzare lo sport, come abbiamo concretamente

Intervento Pogliese
dimostrato, attivando uno speciale fondo di rotazione che ci consente di finanziare gli eventi sportivi di livello nazionale e internazionale, utilizzando il 20% della tassa di soggiorno promuovendo il turismo e i pernottamenti di atleti e accompagnatori, con sostegni economici agli organizzatori”.
Soddisfatto Sergio Mignardi, Presidente nazionale Fih. “Abbiamo sostenuto, e sosteniamo da sempre iniziative simili, un progetto che pone Catania come centro del Mediterraneo per la nostra disciplina. Questo campo è la storia dell’Hockey ma anche un pezzo della sportiva della città. La ripartenza del Dusmet ci metterà in condizioni di proporre sulla scena nazionale e internazionale eventi di rilievo”. Sergio Parisi, assessore comunale allo sport ha ricordato come”L’hockey ha una grande tradizione a Catania, che intendiamo riprendere e continuare. Lo sport si conferma fiore all’occhiello della città, come testimoniato dall’impegno per la riqualificazione del “Dusmet” e come dimostrato da altri eventi di livello intercontinentale, come le preolimpiche di pallavolo femminile, in fase di svolgimento al Pala Catania”.

Enzo Falzone, Delegato Coni Catania ha aggiuto: “Riabbracceremo presto non solo l’Hockey ma anche ciò che esso rappresenta: un patrimonio e un punto di riferimento dello sport cittadino. La proficua sinergia tra Coni, istituzioni e federazioni, inaugura un percorso di sviluppo e sostegno a queste importanti opere per consentire di fare sport a Catania ai massimi livelli”.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci