Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Ambiente, si sistemano gli svincoli approfittando della scarsa viabilità

L’Amministrazione comunale ha avviato lavori di scerbamento in varie zone cittadine

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – Per non creare intralcio alla viabilità, approfittando del periodo di scarsa circolazione veicolare e di strade poco frequentate, l’Amministrazione comunale ha avviato lavori di scerbamento in varie zone cittadine. Su disposizioni del sindaco Salvo Pogliese squadre di operai della Dusty, ditta appaltatrice del servizio di raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti, stanno eseguendo i lavori, realizzati senza oneri aggiuntivi per le casse del Comune, nelle giornate dal lunedì al sabato dalle ore 6 alle 12,30.
Un piano di interventi sta riguardando lo sfalciamento e la messa in sicurezza per gli automobilisti delle rotatorie di Monte Po, ospedale Garibaldi nuovo, Nesima, San Nullo; svincoli di via Galermo, viale Fleming, Tondo Gioeni, via Caronda, viale Vincenzo Giuffrida, viale Vittorio Veneto; svincoli Agenzia delle Entrate, Ognina, via Caruso, via Teseo. E ancora, rotatorie ospedale Cannizzaro, tratto di viabilità da viale Lainò a via Nuovalucello (comprese rotatorie e accessi), da via Nuovalucello sino a via Colle del Pino compreso lo svincolo per Canalicchio; rotatoria di via Sgroppillo (area via Nuovaluce); svincoli via Pietra dell’Ova (largo Carnazza), via Pietra dell’Ova incrocio via Pietro Novelli; e infine aree di innesto e sovrappassi dai Due Obelischi sino a via Passo Gravina.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci