Renzo Piano. L’architetto della luce

di

CATANIA – Arriva in sala con un’uscita evento con I Wonder il 15, 16 e 17 ottobre “Renzo Piano. L’architetto della luce”, il film documentario in cui Carlos Saura segue Piano nella progettazione e nella realizzazione del Centro Culturale Botin a Santander, in Spagna. Un racconto, il suo, quasi in presa diretta delle varie fasi della costruzione, con molti interventi dello stesso architetto italiano sulla sua idea dell’arte e della creatività. L’ossessione poi di Piano per il tempo, la durata dell’opera d’arte, è la stessa di Carlos Saura: “In questo le fotografie sono più fortunate – ha detto il regista che ha iniziato proprio come fotografo -. Le fai e l’attimo dopo hai davanti a te il passato, una cosa se si vuole terribile, ma anche affascinante. E poi le foto sono eterne, restano per sempre”.
I suoi referenti nel cinema sono sicuramente quelli “del neorealismo italiano”, ma ha aggiunto: “Ho conosciuto nella mia carriera Michelangelo Antonioni, ero amico di Marco Ferreri e ho sempre avuto una grande ammirazione per Federico Fellini.
In ‘Renzo Piano. L’architetto della luce’ sono molte le immagini dedicate alla costruzione di questo centro culturale e della sua enorme struttura in acciaio che gli dà sostegno.
“Ho sempre amato i cantieri – confessa Piano -. Mio padre, che faceva il mio stesso lavoro, mi ci portava sempre. Il cantiere per me e’ un momento magico delle mie creazioni”.
Mentre, per quanto riguarda il suo modo di lavorare, dice: “Quando devo fare un progetto architettonico amo passare del tempo dove ci sarà la costruzione. Mi piace passeggiare a lungo in quei posti perché amo cogliere il Genius Loci che ci vive prima di mettere mano al processo creativo: credo sia una cosa necessaria per fare un buon lavoro”.

Renzo Piano – L’Architetto della Luce al cinema Alfieri il 16 e 17 ottobre 2018
Genere: documentario. Durata: h. 1,20. Regia: Carlos Saura. Cast: Renzo Piano, Carlos Saura, Ana Palencia, Fernando Caruncho, Francesca Becchi.