Csai Sicilia, presentata la stagione 2018-2019 Sezione Karate

di

La presentazione ufficiale del programma dello Csain Sicilia 2018-2019 per quel che riguarda la sezione Karate si è trasformata come d’abitudine in una vera e propria festa dello sport. Nella sala conferenze del Palacannizzaro, ad Acicastello, sono infatti confluiti atleti da tutte le parti dell’Isola, accolti dal presidente regionale, Raffaele Marcoccio, e dai responsabili del settore Karate, i maestri Davide Riso e Franco e Salvo Filippello.
La stagione 2018-2019 della Sezione Karate dello Csain Sicilia si svolgerà da novembre 2018 a maggio 2019 e prevede dieci appuntamenti. Il primo sarà il “6° Edukarate International”, domenica 18 novembre, al Palacannizzaro.
“Lo Csain – ha detto Raffaele Marcoccio -, ed in particolare il settore del Karate che è veramente esplosivo grazie ai maestri Filippello e Riso, accoglie tutte le discipline sportive riconosciute dal Coni e anche di più perché ci muoviamo pure nel campo della disabilità e in quello dello spirito sociale. Lo sport non deve avere frontiere e lo sport dello Csain non ha frontiere di nessun tipo né sociali né tipologiche. La nostra funzione – ha continuato il presidente Marcoccio – è stata qualificata dai recenti incontri istituzionali che hanno portato ad iniziare un percorso di proficua collaborazione. Questo grazie all’attività della base, alla qualità espressa dai nostri maestri dello sport che si stanno impegnando come sempre ed a tutti coloro che con noi collaborano attivamente”.
“Sono ormai cinque anni – ha aggiunto Salvo Filippello – che è in atto un grande rilancio delle nostre attività che non sono solo sportive ma anche sociali come le raccolte per le famiglie in difficoltà o per le adozioni a distanza. Un calendario ricco di appuntamenti che potranno essere integrati con altre iniziative che man mano che arrivano proposte valide alle quali aderire e che possiamo anche sostenere. Lo sport appartiene a tutti – ha concluso il maestro Filippello – e Karate Csain cammina di pari passo con iniziative sociali che portiamo avanti con grandissima passione”.
La stagione 2018-2019 si aprirà dunque domenica 18 novembre con il “6° Edukarate International”, che prevede al Palacannizzaro gare individuali di Kata e Kumite (G.P. Giovanissimi, Bambini A., Bambini B., Fanciulli, Ragazzi; Categorie Agonisti, Esordienti, Cadetti, Juniores, Seniores, Masters) valevoli come prima prova del “Grand Prix” che alla fine condurrà alla nomina dei migliori atleti Csain della stagione che si appresta ad iniziare.
Il programma prevede, poi, il 9 dicembre lo “Stage Kumite Sportivo”, al Palacannizzaro, con il campione Stefano Maniscalco, un grande raduno con una raccolta alimentare per le famiglie in difficoltà economiche. Il 19 gennaio 2019 l’inizio del “Corso di formazione insegnanti tecnici” della durata di 30 ore, nelle Palestre Altair, che durerà fino a maggio. Il 16 e 17 febbraio ci sarà il “Seminario di Psicologia dello Sport, il quarto incontro con il professore Stefano Albano, psicologo della nazionale italiana di Fijlkam. Il 24 febbraio al Palacannizaro il 4° Trofeo Interstile “G. Funakoshi”, gare individuali di Kata e Kumite valevoli come seconda tappa del Grand Prix. Il22 e 23 marzo al Palafonte di Roma si sarà il “Campionato nazionale di CSA In. Di Kata e Kumite. Il 28 aprile al Palacannizzaro si terrà il “5° Trofeo Piccoli Campioni”, una manifestazione non competitiva per bambini dai 6 agli 11 anni; in questa occasione saranno raccolti dei fondi da devolvre a Save the Children per le adozioni a distanza. Il 12 maggio al Palacannizzaro si svolgerà il “2° National Cup” con gare individuali di Kata e Kumite valevoli come terza prova del Grand Prix. Il 25 maggio all’Altair Sport Village di Acireale, “Esami per Dan e Tecnici”, stage ed esami per cinture nere e completamento corso formazione tecnici.
Nel corso della manifestazione sono stati inoltre consegnati i diplomi di raggiungimento del 1° Dan, cioè la cintura nera; la targhe ai migliori atleti della passata stagione (Salvatore Gambino, Anita Risina, Daniele Messina, Mario Pandetta, Roberto De Marzi, Andrea Micari); gli attestati del corso di aggiornamento arbitrale; e infine un attestato di ringraziamento alle società sportive che hanno collaborato con lo Csain Karate lo scorso anno.
Al termine dell’incontro, il presidente Marcoccio ha nominato Paoletta Monachella responsabile provinciale del settore Karate di Siracusa.