Pubblicati da Patrizia Orofino

Sicilia: allarme povertà educativa

Una statistica redatta da Openpolis, sulla “diffusione delle Biblioteche in Italia”, riporta un dato preoccupante per la Sicilia. Il 72,6 per cento dei bambini e dei giovani siciliani, tra i 6 ed i 17 anni, non ha mai letto un libro.

A Vittoria flash mob contro la violenza di genere

Sabato 22 dicembre, si svolgerà un flash mob in piazza del Popolo a Vittoria in provincia di Ragusa. La manifestazione, è stata organizzata dall’Associazione Lisi, in collaborazione con altre organizzazioni del territorio della Sicilia orientale, per esprimere solidarietà a Francesco Tommasi, vittima nei giorni scorsi, di un branco di minorenni che lo ha aggredito ed […]

D come donna

Marina Bychkova costruisce bambole in onore di tutte quelle donne di qualsiasi paese o continente, combatte una battaglia personale contro abusi, violenze lotte con malattie come il cancro al seno, che inevitabilmente segnano l’anima con dolore delle donne.

L’invenzione che si fa beffe della natura

I premi Nobel 2018 per l’economia, Paul Romer e William Nordhause hanno rilanciato l’allarme riguardo al surriscaldamento globale; sono infatti concordi nel pensare che, bisogna perseguire l’obbiettivo di contrastare con ogni mezzo l’inquinamento globale.

Jada Morad, artista poliedrica

Un’artista poliedrica Jada Morad, un talento naturale non comune che, lega l’amore per l’arte della danza, al canto suo primo amore. Inizia la sua carriera cantando in un coro lirico di Siracusa, concentrandosi nello studio di cento Barocco, Medievale e Gregoriano.

Elisa Franco: un fiore di campo, nel palcoscenico dell’arte

Definire Elisa Franco solo un’attrice professionista, è riduttivo. La cura, la dedizione e la passione che mette dentro ogni suo lavoro teatrale ha tutto il profumo di una donna che per scelta nel mondo artistico è andata oltre. Non si è fermata alla recitazione ed alla regia, ma nella sua “Carrozza degli Artisti”, porta con […]

Arcigay Catania Antonio Ferrarotto nuovo presidente

Si è celebrato il Congresso di Arcigay nella sede di via Acquicella porto a Catania. Discussi gli ordini del giorno, si è passati alle votazioni per il rinnovo del Consiglio e per la nomina del nuovo Presidente, dopo le dimissioni di Giovanni Caloggero. E’ stato eletto nuovo Presidente dell’Arcigay di Catania: Antonio Ferrarotto.