Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280

Perché vedere la quarta puntata di “Venere Contro Marte”: Sessualità e sensualità?

Nel format che troverete nell'articolo Cinzia Corsaro e Susanna Basile ci raccontano che sono spesso usati come sinonimi per non urtare il comune senso del pudore ma in realtà sono due esperienze estremamente diverse tanto per gli uomini che per le donne

La sensualità e la sessualità, spesso impropriamente accostate come sequenze di una medesima esperienza, vengono considerate ed etichettate come appartenenti in via prevalente all’uno o all’altro dei sessi e trattate secondo una serie di luoghi comuni. In realtà scopriamo che sia l’uomo che la donna hanno su di esse modalità proprie di attivazione eventualmente ma non necessariamente compatibili. Apprendiamo che ad esempio anche l’uomo riesce ad essere sensuale attraverso gli occhi o le spalle e che le forme di comunicazione della sensualità della donna utilizzano tecniche di origine antica come il “pompoir” o bacio di Singapore.
Che i bisogni sessuali dell’uomo e della donna sono assolutamente paritari ed anzi la donna riesce a soddisfarli a volte con una naturalezza migliore dell’uomo, esponendosi al giorno d’oggi più che in passato a giudizi socialmente meno riprovevoli. Le impareggiabili protagoniste di Venere contro Marte ci conducono con la consueta leggerezza ma con l’altrettanto abituale precisione a scoprire curiosità impreviste e spigolature assolutamente inedite da sorseggiare con sguardo e gusto divertito e un po’ ammiccante. Buon divertimento.

I commenti sono chiusi.