Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280

Estate: WeRoad, ecco 3 trend vacanze 2020 dei millennials

Sicilia, Sardegna e Sud Italia sono sicuramente le mete top, mentre al di fuori del nostro Paese fa molta gola l'Islanda

Roma, 19 lug. – Un mese fa la parola vacanza era tabù, ora invece l’estate 2020 è entrata ufficialmente nel vivo. WeRoad, viaggi on the road in giro per il mondo, ha registrato fin dalla riapertura delle frontiere un numero di prenotazioni pari allo stesso periodo dello scorso anno, segno che i millennials hanno tanta voglia di viaggiare. Ma dove andranno in vacanza? Sicuramente al mare: Sicilia, Sardegna e Sud Italia sono sicuramente le mete top, mentre al di fuori del nostro Paese fa molta gola l’Islanda.
Ma in quest’estate che sarà principalmente italiana per definizione ci sono delle peculiarità e WeRoad, basandosi sulle prenotazioni e sul sentiment del mezzo milione di persone che fanno parte della community online e con cui quotidianamente interagisce, ha individuato i 3 trend dell’estate 2020

#1 Viaggi Active & Trekking. Stop alla pigrizia, dopo tanti mesi di divano la parola d’ordine è movimento. Per questo nascono i Viaggi Active: pensati per chi intende scoprire l’Italia attraverso sport, motori, attività all’aperto ed escursioni adrenaliniche. Gli itinerariWeRoad dedicati agli sportivi sono moltissimi: viaggi in moto in Umbria e sulle Alpi lombardo-venete, tour in Vespa nelle Langhe, rafting in Val di Sole e per chi ama l’altezza c’è il volo in parapendio vista valle tra le Dolomiti.
E infine il trekking: richiestissimi gli itinerari in cui sono previsti lunghi percorsi a piedi da vivere immersi nella natura, come ad esempio il tour delle Isole Eolie, e le camminate nel Parco del Cilento o nel Parco Nazione del Pollino in Basilicata.

#2 Viaggi Sail Adventure. L’Italia ha 7.914 km di costa, non tutti raggiungibili via terra. L’unico modo per godersi ogni centimetro di costa, anche le zone più selvagge e meno antropizzate, è raggiungerle via mare con uno degli itinerari in barca a vela di WeRoad. Le destinazioni più gettonate sono le isole italiane del Mediterraneo: Pontine, Sardegna e Isola d’Elba. Ma iniziano a riscuotere successo anche Croazia e Grecia. Il motivo? I viaggi in barca permettono di rimanere isolati e in un piccolo gruppo per tutta la durata del viaggio, garantendo pieno rispetto del social distancing e delle normative igienico sanitarie.

#3 Viaggi Villa 360°. ‘Back to sixties’ quando in vacanza si andava in villeggiatura: quest’anno è l’anno delle seconde case e del ritorno (in chiave moderna) della villeggiatura. Ma chi la seconda casa non ce l’ha? WeRoad ha creato un’esperienza di vacanza nuova con alloggio in super ville con piscina da condividere con altri WeRoader immerse nei paesaggi più iconici d’Italia. L’alloggio è il campo base da cui partire per escursioni in giornata per poi tornare in un luogo che ha tutti gli effetti il sapore di casa. Una dimensione di viaggio alternativa e chiaramente da condividere.
(Adnkronos/Labitalia)

I commenti sono chiusi.