Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Giustizia: Mignemi, “procura Catania fra le migliori degli ultimi vent’anni”

Presidente Corte d'Assise: "si è soprattutto distinta per aver investigato a fondo sui colletti bianchi"

Tempo di lettura: < 1 minuto

Catania, 31 lug. – “Quella di Catania, attualmente, è una delle migliori Procure degli ultimi vent’anni. E’ una Procura completa, nel senso che ottiene risultati investigativi ad ampio raggio nei confronti del crimine organizzato di tipo mafioso”. Lo afferma all’Adnkronos il magistrato Sebastiano Mignemi, Presidente della Corte d’Assise del Tribunale di Catania.
“Questa Procura infatti -aggiunge- accende i fari periodicamente e fa rispettare la legge sul tema della droga e mi riferisco agli innumerevoli procedimenti riguardanti le piazze di spaccio che rappresentano un fenomeno endemico di questa città che ogni volta che si ripropone viene immediatamente debellato”. “Ma la Procura di Catania, in questi anni – evidenzia il magistrato- si è soprattutto distinta per aver finalmente investigato a fondo sul crimine dei ‘colletti bianchi’ con numerosissime indagini sulla pubblica amministrazione o su interferenze che riguardano quest’ultima ed ambienti del crimine organizzato, penso ad esempio alla nettezza urbana”.

“Ecco, in questa città, Catania, in questo momento – dice infine Mignemi- se c’è qualcosa che salverei, e’ proprio la Procura della Repubblica”. “Il mio giudizio positivo sulla Procura del capoluogo etneo – conclude- e’ pure ancorato anche all’attenzione nel lavoro che mette alla garanzia dell’imputato, alla specifica tutela delle ragioni della difesa”.

(Adnkronos) Francesco Bianco

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci