Google: Gmail e Youtube inaccessibili, milioni di utenti bloccati

Sembrerebbe un guasto temporaneo, ma anche la piattaforma Meet per le videolezioni sembrerebbe interessata, esultano gli studenti in Dad

Da alcuni minuti molti dei principali servizi di Google hanno smesso di funzionare in Italia, sconosciuta la portata del disservizio. Gmail e YouTube risultano del tutto inaccessibili attraverso la modalità di login.

A risultare irraggiungibili per adesso sono la piattaforma di condivisione video YouTube, il servizio di posta Gmail e la piattaforma per le videochiamate Meet, e quindi anche le lezioni di milioni di studenti solo in Italia.

Pubblicità

Per quanto riguarda Gmail, all’avvio dell’applicazione viene segnalata l’assenza di connessione, rendendo impossibile ricevere e inviare nuovi messaggi di posta elettronica, mentre accedendo al sito di YouTube viene richiesto di effettuare nuovamente il collegamento tramite il proprio account, ma una volta fatto ciò si viene accolti dalla pagina errore temporaneo 500.

Pubblicità

AGGIORNAMENTO
La situazione alle ore 13.40 sembra essere tornata quasi alla normalità, si riscontrano ancora degli errori negli account di posta.

Google in tilt e gli studenti esultano. I problemi del motore di ricerca e dei servizi connessi fanno saltare anche la didattica a distanza. E migliaia di studenti si riversano su Twitter per ‘festeggiare’ la vacanza improvvisa. “Potevi farlo prima, non a fine lezioni”, scrive un utente. C’è chi cita un film e scrive “Questa parte della mia vita, questa piccola parte, si chiama felicità”. “PER FAVORE CONTINUASSE PER 72ore GRAZIE”, si legge in un altro post. E quando il problema è risolto la reazione degli studenti è allo stesso modo immediata. “Google comincia a riparare YouTube. Per meet eclassroom puoi fare con calma, mooolta calma”, scrive un altro utente.”E’ stato bello finché è durato studenti ci avevamo creduto”, si legge in un altro post.
(Adnkronos)

disserviziogmailgooglemeet
Commenti (1)
Aggiungi Commento
  • Alessandro

    Youtube al momento funziona senza fare il login