15.1 C
Catania
mercoledì, Aprile 17, 2024
spot_imgspot_img
HomeRegioneFrane, aggiudicata messa in sicurezza di contrada Giagaffe a Carini

Frane, aggiudicata messa in sicurezza di contrada Giagaffe a Carini

Potranno presto essere restituite alla fruibilità dei proprietari tutte quelle abitazioni di contrada Giagaffe a Carini, nel Palermitano, dichiarate inagibili nel settembre del 2009 a causa della violenta frana che si registrò sulla parete rocciosa sovrastante.
«I lavori di messa in sicurezza del costone pericolante – annuncia il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani, a capo della Struttura contro il dissesto idrogeologico – sono stati affidati. È l’ultimo passaggio completato dai nostri uffici che, per risolvere definitivamente questa spinosa situazione che andava avanti da troppo tempo, si sono fatti carico del finanziamento, delle indagini e della progettazione esecutiva arrivando alla pubblicazione della gara attraverso la quale oggi si possono finalmente realizzare le opere. Sarà rimosso ogni pericolo e, con esso, i sigilli che hanno tenuto chiusi diversi immobili per oltre tredici anni».

Pubblicità

 

Ad eseguire l’intervento, così come stabilito dall’esito del bando espletato dal team di professionisti diretto da Maurizio Croce, sarà l’impresa Consores di Palermo, aggiudicataria per un importo di 248 mila euro. Sul pendio, reso sempre più fragile dalle infiltrazioni d’acqua piovana e da alcuni incendi che ne hanno divorato la vegetazione, saranno posizionate reti metalliche e barriere paramassi.

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli