Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Dissesto idrogeologico: Calatafimi Segesta, si consolida Piazza Belvedere

Tempo di lettura: < 1 minuto

PALERMO – In sicurezza a Calatafimi Segesta, nel Trapanese, piazzale Belvedere Francesco Vivona: l’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e diretto da Maurizio Croce ha infatti indetto una gara per il suo consolidamento, per un importo complessivo di 560 mila euro. Il sito, a seguito di abbondanti piogge verificatesi negli anni passati, è stato interessato dallo scivolamento a valle e dal successivo crollo di un muro di sostegno. Una situazione che ha determinato, fra le altre cose, il parziale abbassamento del piazzale soprastante, con rischi e pericoli per la pubblica incolumità. La Struttura commissariale ha quindi affrontato la problematica, programmando e finanziando l’opera.
Per Calatafimi Segesta si tratta di un intervento importante che restituirà la piena e sicura fruibilità di un’area che ha una grande valenza ambientale e turistica se solo si considera la presenza del castello medievale, dell’antica chiesa del Santissimo Crocifisso e quella di varie strutture ricettive. I lavori da eseguire riguardano la stabilizzazione del pendio e il ripristino delle condizioni del piazzale. Si procederà quindi con il consolidamento del versante sud del piazzale e con la costruzione di un muro su pali in cemento armato.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci