Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

Bonificata la spiaggia libera n. 1 di Catania, sporca, solo dopo due mesi

Pulizia straordinaria organizzata dal Centro Culturale Kàthane, con 40 volontari e il supporto Dusty. Trovati copertoni, lastre di legno, ombrelloni arrugginiti, cicche di sigarette, cartelloni pubblicitari

CATANIA – La spiaggia libera n. 1 di Catana è stata bonificata (così come i cassonetti di prossimità per la raccolta differenziata che normalmente stazionano all’ingresso), grazie alla pulizia straordinaria organizzata dal Centro Culturale Kàthane, cui hanno preso parte anche volontari e la Dusty che ha supportato l’iniziativa fornendo non solo il materiale tecnico, ma anche i mezzi e gli operatori ecologici.
Quaranta persone circa che in tre ore di pulizie sotto un sole cocente di metà settembre, hanno prodotto: 17 sacchi di plastica più 1 carrellato; quasi 2 carrellati colmi di bottiglie di vetro; 4 sacchi pieni solo di cicche di sigarette; 1 cassonetto di prossimità pieno di carta e cartone; varie assi e lastre di legno scheggiato; tubolari di ferro e ombrelloni da spiaggia arrugginiti.
Oltre ad una serie di vari rifiuti ingombranti e di indifferenziati quali: lastroni di pannelli pubblicitari, sedie di plastica, copertoni.
Tra i vari rifiuti rimossi, anche alcuni scarti organici che sono stati destinati a conferimento specifico.
A fine pulizie, sono intervenute due squadre di operatori ecologici Dusty che con due diversi automezzi, hanno provveduto a recuperare i sacchi differenziati e i vari rifiuti ingombranti, che saranno portati nelle piattaforme di selezione.

Pubblicità

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: