Sicilia Report
Sicilia Report

Vaccino AstraZeneca, Aifa: “Sì a over 55 in buone condizioni”

Sì al vaccino anti-Covid di AstraZeneca anche negli over 55, purché in buone condizioni di salute. “Sulla base dei risultati di immunogenicità e dei dati di sicurezza, il rapporto beneficio-rischio” del prodotto “risulta favorevole anche nei soggetti di età più avanzata che non presentino specifici fattori di rischio”. Lo sottolinea la Commissione tecnico scientifica (Cts) dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), in un documento pubblicato sul sito dell’ente regolatorio, correlato alla notizia del via libera al vaccino. La Cts suggerisce comunque un uso preferenziale, come già indicato, per la fascia 18-55 anni. 

Compatibilmente con l’organizzazione complessiva della campagna vaccinale e con la disponibilità dei singoli vaccini, la Cts dell’Aifa avverte che, “in virtù della maggiore robustezza delle evidenze di efficacia, si suggerisce un utilizzo preferenziale dei vaccini a Rna messaggero nei soggetti anziani o a più alto rischio di sviluppare una malattia grave”. Al momento, per il vaccino AstraZeneca la Cts suggerisce “un utilizzo preferenziale nelle popolazioni per le quali sono disponibili evidenze maggiormente solide, e cioè soggetti giovani tra i 18 e 55 anni” 

Commenti