Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Sensi replica a Dzeko, 1-1 tra Italia e Bosnia  

Tempo di lettura: < 1 minuto

L’Italia non va oltre l’1-1 contro la Bosnia-Erzegovina nell’esordio nel gruppo A di Nations League disputato allo stadio Artemio Franchi di Firenze. Ospiti in vantaggio al 12’ della ripresa con Dzeko, al 22’ il pareggio di Sensi complice la deviazione di un difensore.  

Al 6’ Pellegrini lancia Isigne che controlla di petto al limite dell’area ma il sinistro è alto. Ripartenza di Insigne che ruba palla a metà campo, l’azzurro avanza e al limite scarica per Chiesa che da posizione defilata colpisce l’esterno della rete. Sull’altro fronte incursione di un giocatore bosniaco viene neutralizzata da Bonucci. 

Al 17’ punizione a giro dal limite di Insigne, la sfera termina poco lontano dall’incrocio dei pali. Al 26’ occasione per la squadra ospite, Visca tenta il tiro a volo nel cuore dell’aria ma calcia alto. Si difende con ordine la Bosnia, al 33’ è Belotti a provare a sorprendere Sehic con una girata rasoterra che si spegne tra le braccia del portiere. Poco dopo destro dal limite di Barella fuori misura. Allo scadere verticalizzazione di Insigne per Belotti, la palla però è leggermente lunga. 

A inizio ripresa Insigne mette al centro un tiro cross velenoso spazzato via dalla difesa in affanno. Poco dopo incursione di Barella, il cross a centro area viene però intercettato da un difensore avversario. Al 51’ destro a giro di Insigne, Sehic blocca. Sull’altro fronte occasionissima per la Bosnia, Hodzic arriva sul fondo sulla sinistra, e dal fondo colpisce il palo esterno con Donnarumma battuto.  

 

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci