Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Roma, Raggi: “No all’alleanza col Pd” 

Tempo di lettura: < 1 minuto

“Io credo che ai romani i giochi di palazzo non interessano e a me non interessano poltrone né apparentamenti. La piattaforma Rousseau ha stabilito che si possono fare alleanze che vanno stabilite caso per caso. A Roma, per il modo in cui stiamo risanando la città e rilanciandola, non credo si possa trovare una convergenza con l’attuale Pd e Zingaretti”. Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ospite a ‘In Onda’ su La7.  

“Io a Zingaretti non ho mai chiesto appoggio né al Pd, cerco l’appoggio dei cittadini”, ha puntualizzato la sindaca parlando della sua ricandidatura alla guida della Capitale e rispondendo a una domanda su un’alleanza con il Pd a Roma. “L’alleanza c’è in sede nazionale per effetto della legge elettorale – ha detto rispondendo a una domanda sull’alleanza tra Pd e M5s al governo – su Roma portiamo avanti un progetto molto complesso di ricostruzione”. 

Poi, sullo sgombero di Casapound: “Mi sarei aspettata il Pd al mio fianco, sono stati silenziosi. Se la sinistra è il Pd ho qualche dubbio, penso che la sinistra sia anche altro”.  

 

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci