Sicilia Report
Sicilia Report

Il Benevento e la Var stoppano la Roma: finisce 0-0

Il Benevento frena la corsa in zona Champions della Roma. Il posticipo del 23° turno di serie A finisce 0-0 dopo un finale thrilling, con la squadra di Fonseca che si vede assegnare un rigore subito dopo cancellato dal Var. Il fortino dei campani regge nonostante mezz’ora di inferiorità numerica. E’ proprio dopo il rosso a Glik, che rimedia il secondo giallo al 57′ per una brutta entrata ai danni di Mkhitaryan, e l’ingresso in campo di Dzeko al posto dell’armeno, che parte il vero assalto della Roma alla porta difesa da Montipò.  

Le emozioni vere, però, arrivano solo nel recupero. Al 91′ il portiere del Benevento neutralizza un colpo di testa di Dzeko, al 94′ Caldirola salva sulla linea sul tocco a botta sicura di Pellegrini. Un minuto dopo il tecnico Inzaghi si fa espellere per proteste e arriva anche il rigore ‘fantasma’ per la Roma. Foulon entra in scivolata su El Shaarawy, l’arbitro Pairetto assegna il penalty ma dopo avere consultato il Var lo cancella per un fuorigioco di Pellegrini nell’azione incriminata.  

Il Benevento può così festeggiare un punto prezioso che lo proietta a quota 25 punti, a +10 sulla zona retrocessione. La Roma con 44 punti si riprende il terzo posto in solitaria, a +1 su Atalanta e Lazio. Almeno fino a domani, quando la Juventus (a quota 42) può operare il sorpasso battendo il Crotone. 

Commenti