Sicilia Report
Sicilia Report

Governo, Carelli: “Contattato da alcuni colleghi M5S”

“Sono stato contattato da alcuni colleghi M5S, ora si tratta di fare il salto e avere il coraggio”. Così Emilio Carelli, ospite di Omnibus su La7, risponde a chi gli chiede se ci sono pentastellati pronti a seguirlo. “Sono pochi, alcune unità, stiamo parlando”.  

Secondo l’ex pentastellato, legarsi al nome di Conte in questa crisi politica è stato un errore: “Politicamente il risultato è stato negativo. Sarebbe stato un non errore se avessimo portato a casa un governo politico con alleanza politica fra i tre-quattro partiti che c’erano. Se il risultato per portare a casa un nuovo governo era sacrificare Conte – ha spiegato ancora – probabilmente, col senno di poi, dobbiamo dire che forse si doveva cedere su quel punto, e sul fatto di mettere condizioni su alcuni ministri come Bonafede. A mio parere, anche quello è stato un errore”. “Spero che Draghi faccia come Ciampi, si scelga politici di livello”, ha poi aggiunto Carelli sul possibile governo Draghi. “La strada – avverte – mi pare in salita”. 

Commenti