Sicilia Report
Sicilia Report

Genova, negoziante uccisa a coltellate: è caccia all’uomo

Una donna è stata uccisa a Genova nel suo negozio, in pieno centro. La vittima, Clara Ceccarelli di 70 anni, è stata accoltellata a morte da un uomo, entrato nella sua attività di vendita di calzature in via Colombo poco prima dell’ora di chiusura. La donna sarebbe stata colpita almeno due volte dall’assassino che è fuggito. La polizia sta cercando l’omicida in tutto il capoluogo ligure. Sul posto anche gli agenti della scientifica e della squadra mobile insieme al pm di turno Giovanni Arena. Ancora da ricostruire i contorni della vicenda, non si esclude che le verifiche in corso possano riguardare l’ex compagno della donna. Secondo alcuni conoscenti la vittima avrebbe avuto tensioni con l’ex dopo la fine della relazione risalente a circa un anno fa. 

Al momento dell’aggressione la donna era sola, ma alcune testimonianze potrebbero fornire elementi per ricostruire l’intera vicenda. Sono in corso anche verifiche sull’esistenza di eventuali denunce pregresse esentate dalla vittima. 

“E’ dal ’68 che la conosco, eravamo amiche” dice la signora Gianna. “Io abito qui davanti. Tanti anni fa avevo il bar in piazza Colombo e lei lavorava in una profumeria, ci siamo conosciute lì. Era vedova. Poi è venuta qui con questo compagno e dopo si sono lasciati. Ma lui gliene combinava di ogni colore, infatti, aveva preso delle precauzioni”. “L’ho vista l’altro giorno, le ho chiesto come andava. ‘Tutto bene’, mi ha detto. Aveva assunto anche un ragazzo che le dava una mano in negozio. Le ho chiesto di lui. ‘Non l’ho più visto’, mi ha risposto”.
 

Commenti