Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280

Covid Italia oggi, 12.694 contagi e 251 morti: bollettino 18 aprile

Sono 12.694 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 18 aprile, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile. Da ieri, registrati altri 251 morti. 230.116 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore con un tasso di positività al 5,51%. 163 gli ingressi in terapia intensiva in un giorno (-29), 23.648 ricoverati con sintomi (-452). 

SARDEGNA – Sono 351 i nuovi contagi da coronavirus in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 18 aprile. La tabella dei dati della Regione registra inoltre altri 2 morti. Sono 51.543 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. In totale sono stati eseguiti 1.125.925 tamponi, per un incremento complessivo di 3.777 test rispetto al dato precedente. 

EMILIA ROMAGNA – Sono 1.104 i nuovi contagi da coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino di oggi, 18 aprile. La tabella dei dati dalla Regione registra inoltre altri 21 morti. Dall’inizio dell’epidemia nella regione si sono registrati 358.329 casi di positività, 18.372 il totale dei tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 6%. 

LAZIO – Sono 1.127 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 18 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, registrati altri 25 morti. A Roma, segnalati 500 casi. Nel dettaglio, “su oltre 12 mila tamponi (-3.201) e oltre 15 mila antigenici per un totale di oltre 27 mila test, si registrano 1.127 casi positivi (-251), 25 i decessi (=) e +1.140 i guariti”, dice l’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato. 

“Diminuiscono i casi, i ricoveri e le terapie intensive, mentre sono stabili i decessi. il rapporto tra positivi e tamponi e’ a 9%, ma – spiega – se consideriamo anche gli antigenici la percentuale e’ al 4%. I casi a Roma citta’ sono a quota 500. Nel Lazio raggiunto il tetto di 1,5 mln di somministrazioni e un cittadino su cinque ha già ricevuto una dose di vaccino”. 

Inoltre dal monitoraggio Dep-Seresmi: dei casi finora confermati l’età media è di 45 anni, equamente ripartiti tra maschi (48,7%) e femmine (51,4%). 

Nelle province si registrano 253 casi e sono sette i 7 nelle ultime 24h. A Latina 112 casi, a Frosinone 85 contagi e 6 morti. A Viterbo 30 positivi. a Rieti 26 contagi e 1 morto. 

CAMPANIA – Sono 1.700 i contagi secondo i dati del bollettino della regione. Registrati altri 18 morti. I nuovi casi sono stati individuati dall’analisi di 17.541 tamponi molecolari. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi molecolari analizzati è pari al 9,69%. I nuovi positivi risultati sintomatici sono 620. Nel bollettino odierno diffuso dall’Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 18 nuovi decessi, 16 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 2 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. 

Il totale dei decessi in Campania da inizio pandemia è 5.952. I nuovi guariti sono 1.511, il totale dei guariti è 270.531. In Campania sono 146 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.529 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza. 

Nel dettaglio, sono 279 i casi di coronavirus emersi ieri a Napoli città su un totale di 2.676 tamponi molecolari analizzati. Dei 1.700 nuovi positivi registrati ieri in Campania, sono 1.045 quelli relativi a residenti in provincia di Napoli (8.925 i tamponi molecolari analizzati). 

La seconda provincia con più casi in Campania è quella di Caserta, 278 positivi su 2.242 tamponi, seguita dalla provincia di Salerno con 244 casi su 3.285 tamponi, la provincia di Benevento con 71 casi su 624 tamponi e la provincia di Avellino con 57 casi su 567 tamponi. 

PIEMONTE – Sono 751 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 18 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, registrati altri 3 morti. L’Unita’ di Crisi evidenzia che i 751 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 28 dopo test antigenico) sono pari al 6,7% di 11.177 tamponi eseguiti, di cui 4.790 antigenici. Dei 751 nuovi casi, gli asintomatici sono 323 (43%). 

ABRUZZO – Sono 258 i contagi oggi, 18 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, registrati altri 4 morti. Nel dettaglio, i 258 nuovi positivi (di età compresa tra 5 mesi e 94 anni – 64 Aq, 59 Ch, 8 Pe, 117 Te, 10 residenti fuori regione o con residenza in accertamento), sono stati individuati su 4.223 tamponi molecolari e 2.053 test antigenici. I guariti sono 56.951 guariti (+25), 10.100 attualmente gli positivi (+229), 506 ricoverati in area medica (-9), 56 ricoverati in terapia intensiva (+2), 9.538 in isolamento domiciliare (+236). 

PUGLIA – Sono 1.278 i nuovi casi. Da ieri, resi noti altri 17 morti. Nel dettaglio, scende la curva dei nuovi contagi rispetto a ieri, a fronte di una diminuzione del numero dei tamponi. In lieve aumento il numero dei decessi, crescono in modo costante i guariti e calano ancora gli attuali positivi e i ricoverati. Come si può osservare nel bollettino epidemiologico quotidiano stilato dalla Regione, sulla base delle informazioni del Dipartimento della salute, 10.201 test, sono emersi 1.278 casi positivi: 474 in provincia di Bari, 96 in provincia di Brindisi, 114 nella provincia Bat, 239 in provincia di Foggia, 137 in provincia di Lecce, 211 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione, 6 casi di provincia di residenza non nota. 

Sono 51.438 i casi attualmente positivi mentre ieri erano 51.515 (-77). I pazienti ricoverati sono 2.174 mentre ieri erano 2.191 (-17). 

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 220.231 così suddivisi: 85.426 nella provincia di Bari; 21.461 nella provincia di Bat; 16.162 nella provincia di Brindisi; 40.106 nella provincia di Foggia; 21.422 nella provincia di Lecce; 34.584 nella provincia di Taranto; 730 attribuiti a residenti fuori regione; 340 provincia di residenza non nota. 

FRIULI VENEZIA GIULIA – Oggi in Friuli Venezia Giulia su 4.147 tamponi molecolari sono stati rilevati 169 nuovi contagi con una percentuale di positività del 4,07%. Sono inoltre 3.903 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 52 casi (1,33%). I decessi registrati sono 8, a cui se ne aggiungono cinque pregressi; i ricoveri nelle terapie intensive rimangono 57, mentre calano quelli in altri reparti che risultano essere 377. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. 

I decessi complessivamente ammontano a 3.601, con la seguente suddivisione territoriale: 762 a Trieste, 1.913 a Udine, 654 a Pordenone e 272 a Gorizia. I totalmente guariti sono 84.937, i clinicamente guariti 5.087, mentre le persone in isolamento oggi scendono a 9.064. 

Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 103.123 persone con la seguente suddivisione territoriale: 19.929 a Trieste, 49.467 a Udine, 20.054 a Pordenone, 12.530 a Gorizia e 1.143 da fuori regione. 

TOSCANA – Sono 958 i nuovi contagi di Coronavirus in Toscana secondo i dati del bollettino di oggi, 18 aprile, anticipati dal governatore Eugenio Giani su Facebook. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 958 su 20.407 test di cui 14.362 tamponi molecolari e 6.045 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,69% (14,5% sulle prime diagnosi)”, fa sapere il presidente della regione, che fa anche il punto della situazione sui vaccini alle persone fragili. Segnalati altri 28 decessi. 

MARCHE – Sono 277 i nuovi contagi di Coronavirus nelle Marche secondo i dati del bollettino di oggi, 18 aprile. Da ieri sono stati processati 3.491 tamponi, l’indice di positività è al 10%. I nuovi casi sono così distribuiti sul territorio: 42 in provincia di Macerata, 53 in provincia di Ancona, 113 in provincia di Pesaro-Urbino, 23 in provincia di Fermo, 31 in provincia di Ascoli Piceno e 15 fuori regione. 

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (53 casi rilevati), contatti in setting domestico (69 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (63 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (8 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (4 casi rilevati), screening percorso sanitario (2 casi rilevati). Per altri 78 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 416 test e sono stati riscontrati 43 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). 

BASILICATA – Sono 147 i nuovi contagi di coronavirus in Basilicata secondo i dati del bollettino di oggi, 18 aprile. Non ci sono stati morti nelle ultime 24 ore. Da ieri sono stati processati 1.357 tamponi molecolari. I lucani guariti o negativizzati sono 80. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 5.558 (+66), di cui 5.375 in isolamento domiciliare. 

Sono 15.623 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 479 quelle decedute. In calo il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 183 (+3): al San Carlo di Potenza 33 nel reparto di malattie infettive, 36 in pneumologia, 17 in medicina d’urgenza, 7 in terapia intensiva e 19 in medicina interna Covid; all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera 37 nel reparto di malattie infettive, 19 in pneumologia, 9 in medicina interna Covid e 6 in terapia intensiva. In lieve calo il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, sono 13 (-1). Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 305.045 tamponi molecolari, di cui 280.269 sono risultati negativi, e sono state testate 179.332 persone. 

I commenti sono chiusi.