Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Covid Francia, “seconda ondata arriva più in fretta di quanto temessimo” 

In Francia “la seconda ondata sta arrivando più in fretta di quanto temessimo”. A lanciare l’allarme è oggi il presidente dell’ordine dei medici francese Patrick Bouet. Se non ci sono cambiamenti “in tre-quattro settimane” la Francia dovrà “affrontare un’epidemia generalizzata” per lunghi mesi in autunno e inverno, con un sistema sanitario “incapace di rispondere a tutte le sollecitazioni”, ha avvertito Brouet in una intervista al Journal du Dimanche mentre i numeri del contagio del coronavirus continuano a crescere in tutto il paese. 

Ieri altri 14.412 contagi 

“Ci aspetta una prova. Ma i professionisti della Sanità, all’origine del miracolo della primavera, non potranno nuovamente rimediare alle carenze strutturali, molti sono traumatizzati ed esausti”, ha sottolineato Bouet.  

 

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci