Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Coronavirus, Di Maio: “Negazionisti rispettino almeno le famiglie dei morti” 

Tempo di lettura: < 1 minuto

“Io rabbrividisco all’idea che una serie di esponenti politici che vanno a dire in giro che la mascherina non serve, che il virus non esiste, potevano stare al governo di questo Paese in questo momento. Io sono rassicurato che ci sia Conte presidente del Consiglio in questo momento. Parlano di guerra i negazionisti, di guerra che devono fare allo stato contro queste misure, contro la mascherina. io invece rispondo che la guerra l’abbiamo combattuta questo inverno e abbiamo perso sul campo decine di migliaia di italiani i cui familiari stanno ancora piangendo. Ai negazionisti chiedo di portare almeno rispetto per i familiari dei morti”. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in un incontro sullo sviluppo del Made in Italy a Foggia risponde a una domanda sul corteo dei negazionisti del Covid in programma oggi a Roma. 

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci