Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280

Vento Venezia, ‘laguna è un ecosistema unico da tutelare’

Nell’ambito della campagna e nella ricorrenza della Giornata mondiale degli Oceani, questa mattina Findus ha avviato a Venezia un nuovo Seabin, lo speciale cestino mangia plastica posizionato presso l’Isola della Certosa, dove ha sede il centro servizi polifunzionale per la nautica della società Vento di Venezia.  

Soddisfatto Alberto Sonino, amministratore Vento di Venezia, che ha dichiarato “Quello della Laguna è un ecosistema unico, chiuso, dove gli effetti della marea amplificano ulteriormente il problema dei rifiuti e delle plastiche, specialmente dei periodi estivi. Per questo siamo felici di essere stati scelti per ospitare il Seabin, un grande contributo al nostro impegno per tutelare la nostra preziosa Laguna”.  

L’accensione del Seabin veneziano è l’ultima tappa della campagna “Un mare di idee per le nostre acque” promossa da Coop in collaborazione con LifeGate PlasticLess che prevede la messa in funzione e la manutenzione di 10 Seabin in 10 diverse località lungo le coste italiane. 


I commenti sono chiusi.