Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280

Milano, inaugurati giardini di via Dezza con sindaco Sala

I giardini di via Dezza a Milano tornano a disposizione della collettività più belli e accoglienti di prima, con spazi dedicati allo sport, al gioco e alle attività all’aria aperta. L’intervento di riqualificazione fa parte del progetto del Comune di Milano ‘Cura e Adotta il Verde pubblico’ e rientra nel progetto #Enelincircolo con il quale Enel Energia ha dato un contributo alla ripartenza della città. In occasione dell’inaugurazione di oggi pomeriggio alla quale hanno partecipato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, e il responsabile Mercato Italia di Enel Nicola Lanzetta, sono stati organizzati numerosi eventi dedicati ai più piccoli, con laboratori e animatori, alla cultura e all’intrattenimento musicale grazie a Piano City che Enel sostiene. 

“Ringrazio Enel Energia per quanto ha realizzato in via Dezza – spiega Sala – la riqualificazione dei giardini testimonia quanto sia strategica la sinergia pubblico-privato e quanto questa possa migliorare la vita della città, in ogni suo quartiere. Mettere a disposizione dei bambini, dei ragazzi e di tutti gli abitanti della zona spazi verdi, in cui poter giocare, praticare sport e socializzare è fondamentale per realizzare il progetto di una città policentrica e sostenibile, con servizi accessibili in 15 minuti a piedi o in bici, quale sarà la Milano di domani”. 

Il parco di via Dezza è stato completamente rinnovato: il campo da calcio e quello da basket sono stati riqualificati con una nuova pavimentazione, con la posa di una moderna rete di protezione e nuovi canestri. Anche l’area giochi è stata rigenerata con un’innovativa pavimentazione e giochi per accogliere i bambini in sicurezza, oltre al posizionamento di nuove panchine. È stato, inoltre, rifatto il prato nell’area cani e sistemata la siepe che delinea il giardino. 

“Sono estremamente soddisfatto del bellissimo lavoro di riqualificazione dei giardini di via Dezza e ringrazio l’Amministrazione comunale per averci offerto questa opportunità di collaborazione – commenta Nicola Lanzetta -. La cittadinanza ora ha uno spazio accogliente, inclusivo, dove bambini e ragazzi possono incontrarsi e giocare in sicurezza. Ma il sostegno di Enel Energia alla città non finisce qui. È in corso in questi giorni l’iniziativa di Energia in circolo dedicata al riciclo e pensata per promuovere l’economia circolare, un modello virtuoso e concreto che, oltre ad avere effetti sulla tutela dell’ambiente, produce vantaggi in termini di competitività, innovazione e occupazione”.  


I commenti sono chiusi.