La sicurezza del lavoro che ”è un’assoluta priorità per l’azienda”. Lo afferma l’amministratore delegato e direttore generale di Saipem, Francesco Caio, nel corso della conferenza stampa che segue la diffusione dei dati relativi al primo semestre del gruppo. Parlando del recovery plan l’ad auspica che ”l’ondata di investimenti porti non solo nuove infrastrutture, ma una drammatica riduzione degli incidenti sul lavoro che in Italia sono ancora troppo alti”. 

Pubblicità