Labitalia

P.A. Cingolani : “Cambiare le regole, le comfort zone non possono esistere”

(Labitalia) – Nella Pubblica amministrazione ci sono “una serie di regole che bisogna cambiare. Le comfort zone non possono esistere”. In una situazione complicata come quella attuale “bisogna capire che il tempo ha un costo e questo nella Pubblica amministrazione va corretto”. Lo afferma il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, in occasione di Forum Pa, sottolineando quanto la partnership pubblico-privato è fondamentale per realizzare la transizione ecologica.

“Bisogna fare le cose insieme; c’è bisogno del contributo di tutto ma bisogna fare anche un’analisi un po’ spietata” commenta il ministro che aggiunge: “dobbiamo renderci conto che siamo ormai in un gioco internazionale, non c’è più niente di locale. Qui la pubblica
amministrazione nostra parla una lingua diversa rispetto al privato.
Sarebbe utile gestire un programma di scambi, come si fa con l’Erasmus
con gli studenti”.

“Qui tutto è internazionale: noi lavoriamo sul Pnrr e fondi europei e c’è un problema in partenza. Non tutti sono adeguati. Ci sono poi persone bravissime ma la media non è adeguata.

 

Abbiamo un sistema di reclutamento che è arcaico. Io se devo prendere delle persone non posso scegliere sul mercato ma le devo scegliere tra gruppi che sono già appartenenti a quella amministrazione. Questa cosa non può funzionare” conclude il ministro.

Adnkronos

Articoli recenti

Messina Denaro, l’audio choc con l’insulto a Giovanni Falcone

Matteo Messina Denaro è in auto e scatta una foto mentre si trova sull'autostrada in direzione Palermo. E' il 23…

5 Febbraio 2023

Messina Denaro, audio choc del boss con insulto a Giovanni Falcone

PALERMO (ITALPRESS) – Matteo Messina Denaro è in auto e scatta una foto mentre si trova sull’autostrada in direzione Palermo.…

5 Febbraio 2023

Spreco alimentare, Pichetto “Rafforzare le buone pratiche”

ROMA (ITALPRESS) – “Lo spreco alimentare reca danno all’ambiente e rappresenta un insostenibile costo energetico, oltre ad essere un peso…

5 Febbraio 2023

Papa Francesco “Deponiamo le armi dell’odio e della vendetta”

ROMA (ITALPRESS) – “Deponiamo le armi dell’odio e della vendetta per imbracciare la preghiera e la carità; superiamo quelle antipatie…

5 Febbraio 2023

Pnrr, Decaro “Se offriamo solo lavoro a termine non troveremo i tecnici”

ROMA (ITALPRESS) – “Se vogliamo trattenere giovani e professionisti, convincerli che vale la pena lavorare per un Comune in un…

5 Febbraio 2023

Ronzulli “Se ci dividiamo sulla legalità il Paese diventa fragile”

ROMA (ITALPRESS) – “E’ una settimana che in Parlamento lo scontro politico si è incendiato, in modo figurato. Intanto gli…

5 Febbraio 2023