17.9 C
Catania
lunedì, Aprile 15, 2024
spot_imgspot_img
HomeAdnkronos newsinternazionale/esteriBrasile, Bolsonaro a folla oceanica: "Sono perseguitato politico"

Brasile, Bolsonaro a folla oceanica: “Sono perseguitato politico”

Pubblicità

(Adnkronos) – ”Sono un perseguitato politico” e le accuse di aver organizzato un colpo di Stato dopo le elezioni del 2022 ”sono solo menzogne”. Così l’ex presidente del Brasile Jair Bolsonaro davanti a centinaia di migliaia di sostenitori riuniti a San Paolo, ai quali ha chiesto ”dimentichiamoci il passato”. Una folla oceanica vestita in giallo-verde, i colori della bandiera del Brasile, davanti alla quale ha detto che chiederà al Parlamento l’amnistia per le centinaia di suoi sostenitori che sono stati condannati per attacchi a edifici pubblici, parlando di “povere anime che sono imprigionati a Brasilia”.  

“‘Bolsonaro voleva fare un colpo di stato’. L’ho sempre sentito dire da quando sono entrato in carica. Cos’è un colpo di stato? E’ un carro armato in strada, è un’arma, è un complotto, sta portando classi imprenditoriali al tuo fianco. Niente di tutto questo è stato fatto in Brasile. Io non ho fatto niente di tutto questo e continuano ad accusarmi di essere un golpista”, ha dichiarato Bolsonaro durante la manifestazione. 

Come riporta il quotidiano ‘O Globo’, Bolsonaro ha affermato che “quello che cerco è la pacificazione, è cancellare il passato, trovare un modo per vivere in pace e non continuare a scandalizzarci”. 




Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli