22.4 C
Catania
domenica, Maggio 29, 2022
spot_imgspot_img
HomeAdnkronos newsAdn SaluteCovid Italia, "curva non si invertirà prima di febbraio"

Covid Italia, “curva non si invertirà prima di febbraio”

Covid in Italia, “poche le speranze che prima di febbraio si inverta la curva”. A dirlo all’Adnkronos Salute è Alessandro Vergallo, presidente nazionale dell’Associazione anestesisti rianimatori ospedalieri italiani (Aaroi-Emac), che sottolinea anche “la grande preoccupazione per tutte attività extra Covid che vengono rallentate o bloccate”, spiega. “Siamo rassegnati alla nostra previsione che per tutto gennaio il trend di aumento dei dati pandemici non accennerà a diminuire apprezzabilmente. Speriamo che a partire dal mese prossimo la curva cominci ad appiattirsi”.  

Pubblicità

“Abbiamo numerosi ospedali – riferisce – che stanno sensibilmente riducendo, di nuovo, l’erogazione di cure non Covid, compresi interventi chirurgici a causa del sovraccarico ospedaliero dovuto al virus”.  

La possibilità che da febbraio cominci la discesa dei contagi, conclude Vergallo, “dipenderà dal grado di incremento di vaccinazioni anti-Covid, conseguente all’ultimo decreto, e dal grado di attenzione della popolazione a usare precauzioni nell’interazione sociale”.  


Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

La vignetta di SR.it

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli